Accesso
Carrello della spesa
Paga facilmente con carta di credito, PayPal o bonifico bancario
Diritto di restituzione entro 14 giorni
Il filato proviene sempre dallo stesso lotto di tintura
Spedizione mondiale/internazionale

Come leggere un modello di maglia: Guida per principianti

Come leggere un modello di maglia: Guida per principianti
Postato il 30-10-2020 da Elianne van Steenis
Allora, volete imparare a lavorare a maglia! Fantastico! Benvenuti nel nostro meraviglioso mondo di filati deliziosi e ferri da maglia lucenti. Probabilmente c'è un capo d'abbigliamento o un accessorio che ha catturato la vostra attenzione e state per muovere i primi passi verso la realizzazione di quel capo a maglia. Per iniziare, vi aiuteremo a superare l'ultimo ostacolo che vi separa dalla realizzazione dei vostri primi punti: la lettura di uno schema di maglia.

Certo, può essere un luogo comune, ma è sempre così vero: essere preparati è metà della vittoria. Prima di iniziare un progetto di maglia, assicuratevi di aver imparato i punti e le tecniche di base. Che si tratti di farsi insegnare dalla mamma, dal papà, dalla nonna o dalla zia preferita, o di affidarsi a quel tesoro di tutorial che è YouTube, assicuratevi di sapere come lanciare, lavorare a maglia, fare l'arricavo e gli aumenti e le diminuzioni di base. Tutto ciò che serve è un paio di ferri da maglia, un gomitolo e la pratica! Fatto? Allora siete pronti ad affrontare il vostro primo progetto! Cominciamo quindi a spiegare come leggere un modello di maglia.


Come leggere un modello di maglia, dalla A alla ZLa


prima volta che guardate da vicino un modello di maglia, tutti quei numeri, abbreviazioni e diagrammi potrebbero farvi sudare freddo. Rilassatevi! Vi aiuteremo a leggere uno schema di maglia in un batter d'occhio! In realtà non è così complicato come può sembrare a prima vista, se lo si analizza in dettaglio. Vediamo insieme le sezioni standard che troverete nella maggior parte dei modelli di maglia.

1. Prima di tutto


, nella parte superiore di tutti i modelli di maglia è possibile scoprire chi ha disegnato il modello (può essere un marchio o un designer indipendente) e qual è il nome del progetto/disegno. Dovreste anche essere in grado di trovare il livello di difficoltà del cartamodello. Se siete alle prime armi, iniziate con un modello facile. Pensate a una sciarpa, poi a quel maglione a righe di tendenza che avete adocchiato da tempo. Se iniziate con un progetto troppo difficile o troppo grande, questo può compromettere rapidamente il vostro piacere di lavorare a maglia. Ed è proprio questo lo scopo di prendere in mano i ferri, no?

2.

A

seconda


del progetto che state iniziando, troverete le misure (per una sciarpa, ad esempio) o le taglie (per un indumento, come un maglione). Se nel cartamodello sono indicate più taglie, vi consigliamo di evidenziare tutte le misure e i conteggi dei punti relativi alla taglia che volete realizzare. In questo modo si eviteranno confusioni e, in ultima analisi, delusioni. Molti cartamodelli sono corredati anche di un diagramma schematico, un disegno che mostra le dimensioni del pezzo finito. È un modo utile per verificare che si stia andando nella direzione giusta mentre si lavora a maglia. Una volta terminato il progetto, tenete a mente queste misure quando bloccate il lavoro.

3. Materiali necessariPrendete


i gomitoli e gli aghi. In questa sezione troverete tutto ciò che vi serve per affrontare il vostro nuovo progetto di maglia. L'elenco comprenderà il numero di gomitoli necessari (eventualmente elencati separatamente per ogni taglia) e il colore. Naturalmente, sentitevi liberi di prendere una certa licenza creativa con quest'ultimo! La sezione elencherà anche lo spessore dei ferri da maglia di cui avete bisogno e l'eventuale necessità di altri accessori, come l'ago per i cavi o i segnapunti.



4. Punti utilizzati e schema o diagramma del modello

Se il modello include punti o motivi speciali, li troverete elencati alla voce "punti utilizzati". A differenza dei punti di base, questi punti speciali saranno spiegati qui. A volte un punto o uno schema di punti è accompagnato da uno schema di maglia o da un diagramma di simboli. Lo schema di maglia è un'interpretazione visiva dello schema. Questo schema e la chiave che lo accompagna vi mostreranno esattamente quali punti lavorare al posto giusto per ottenere il motivo desiderato. Una volta che ci si abitua a lavorare con questo tipo di schemi, si velocizza l'intero processo di lavoro a maglia perché non si deve leggere molto. Ogni riga dello schema corrisponde a una riga. I numeri a sinistra o a destra delle righe indicano la fila. Lo schema si legge come se si lavorasse a maglia, quindi dal basso verso l'alto. Se si lavora a maglia piatta (lavorando ogni riga avanti e indietro, girando dopo ogni riga), si alternano le righe da destra a sinistra e da sinistra a destra. Se si lavora in tondo (ad esempio, se si lavorano calzini o cappelli con ferri circolari o DPN), si leggono tutte le righe da destra a sinistra. La sezione contrassegnata con una "R" indica la ripetizione del modello. Ripetete questa sezione finché non avrete il numero di punti richiesto sull'ago (insieme ai punti indicati prima e dopo la ripetizione).

5. Scartamento dei puntiNon è


la parte più divertente, ma certamente una delle più importanti: un campione di scartamento. Lavorate un campione e il vostro nuovo progetto vi calzerà a pennello. Se non lo fate, il vostro nuovo maglione o cardigan potrebbe risultare troppo grande o troppo piccolo. E questo sarebbe un vero peccato dopo tutto il tempo e l'amore che avete dedicato al vostro nuovo progetto. Per lavorare a maglia un campione, è sufficiente lavorare un pezzo di tessuto nel punto dato con l'ago della misura indicata. Se il numero di punti e di righe ottenute per un campione di 10 x 10 cm corrisponde a quello indicato nel modello, il gioco è fatto! Se il vostro campione è troppo grande o troppo piccolo, significa che dovete usare aghi di dimensioni diverse (più piccoli o più grandi) per ottenere il risultato desiderato.

6. IstruzioniAvete


preparato tutti i materiali necessari, avete imparato tutti i punti necessari e il vostro campione di misura è a posto. Avete tutto ciò che vi serve per realizzare un capolavoro a maglia! Ricordate di leggere prima lo schema di maglia fino in fondo, poi tornate indietro e seguite le istruzioni passo dopo passo. Prestate molta attenzione al numero di punti necessari per lavorare la taglia desiderata e al tipo di punto da utilizzare.

7. Finitura


Una buona finitura è la ciliegina sulla torta di qualsiasi progetto. In questa sezione troverete le istruzioni su come assemblare il progetto, da come cucire i pezzi dell'indumento, se/dove attaccare i bottoni a qualsiasi altro dettaglio da cucire. Ta-da! Ecco fatto, avete finito!


Pronti, partenza, maglia!


Ora che conoscete tutte le informazioni di cui sopra, i modelli di maglia non hanno più segreti per voi. Perché non date un'occhiata a tutti i nostri modelli di maglia per principianti? Quale realizzerete per primo? Ricordate che siamo sempre felici di aiutarvi e di rispondere a tutte le vostre domande su come leggere un cartamodello, quindi non esitate a lasciare un commento qui sotto. Buon lavoro a maglia !







Carrello della spesa

Cancella i filtri

Filtro

Cancella
Confermare