Accesso
Carrello della spesa
Paga facilmente con carta di credito, PayPal o bonifico bancario
Diritto di restituzione entro 14 giorni
Il filato proviene sempre dallo stesso lotto di tintura
Spedizione mondiale/internazionale

Kumihimo: Impara l'arte giapponese dell'intreccio!

Kumihimo: Impara l'arte giapponese dell'intreccio!
Postato il 19-4-2020 da api@more2make.nl

Kumi... cosa? Kumihimo! Si tratta di una forma giapponese di intreccio che ti permette di creare fantastici cordoni intrecciati. Questi cordoni decorativi sono super versatili: trasformane uno in un braccialetto, una collana, un manico di borsa, un portachiavi o anche una cintura! Nel video tutorial, Monique ti mostra come è facile intrecciare questi cordoni con un pratico disco kumihimo. Guardate il video e provate questa divertente tecnica di intreccio da soli o con i vostri bambini.

Pratico disco perkumihimo

Più di 1000 anni fa, quest'arte di fare le trecce era già in uso in Giappone. Kumi deriva dalla parola giapponese che significa "intrecciare" e himo significa "corda". Per nostra fortuna, possiamo utilizzare i moderni dischi kumihimo che rendono l'intero processo un gioco da ragazzi. Con un disco disco rotondo si possono intrecciare cordoncini rotondi. Con un disco quadrato si possono creare cordoncini piatti. I dischi sono realizzati in robusta plastica espansa con intagli sui lati che tengono in posizione fino a 32 fili.
Scoprite i dischi kumihimo qui!

Divertimento per i bambini!

IlKumihimo è adatto ai bambini dai 7 anni in su! È super divertente intrecciare un braccialetto con i pratici dischi Kumihimo. Possono scegliere i loro colori preferiti e intrecciare braccialetti dell'amicizia o cavigliere per se stessi e per i loro amici!

Possibilità infinite

Fai le tue trecce usando filati di cotone o lucidi. Per ottenere i migliori risultati, si consiglia di utilizzare filati di 4-6 mm di spessore. Noi abbiamo optato per dei robusti filati di cotone in una varietà di colori (vedi le foto sopra). Scopri tutti i filati di cotone adatti qui.

Abbiamo anche fatto il braccialetto lussureggiante raffigurato qui sotto usando il filato leggermente lucidoLana Grossa Seta. Questo filato morbido è composto da 40% cotone e 60% seta.

Perché non mescolare le cose e usare filati con qualità e colori diversi per un effetto davvero giocoso?

Le possibilità con questa arte giapponese del kumihimo sono veramente infinite! Potete lavorare tutti i diversi tipi di modelli e motivi nelle vostre trecce. Una rapida ricerca su Pinterest rivelerà tutti i tipi di modelli tra cui scegliere, ognuno dei quali spiega come disporre i colori sui dischi della treccia. Se la disposizione è giusta, piccoli fiori (o coccinelle, o fette di anguria, o cuori...) appariranno magicamente mentre intrecciate. Puoi infilare delle perline alle estremità dei cordoni o anche lavorarle nella treccia stessa per fare un cordone intrecciato di piccole perline. Se preferite intrecciare un cordone più spesso, allora usate fili doppi in ogni tacca invece di fili singoli. Non limitarti a fare solo braccialetti e cavigliere (per quanto siano divertenti). Usali per creare altri grandi accessori, come una cintura o una collana. Perché non rendere più bella la vostra borsa con una maniglia intrecciata o non perdere più le vostre chiavi con un portachiavi accattivante?

Allora, cosa farete per prima cosa?

Come funziona ilkumihimo?

Nel video tutorial, Monique intreccia il suo bracciale rotondo (con il disco rotondo) usando 4 fili. Il bracciale piatto è intrecciato usando 5 fili con il disco quadrato. Monique spiega nel video come calcolare la quantità di filo necessaria.

Come spiega: se vuoi fare una treccia di 20 cm, hai bisogno di trecce lunghe 3 x 20 cm (cioè 60 cm) di ogni colore. Se vuoi usare un filo raddoppiato, come lei fa nel video, per fare una treccia più spessa, allora hai bisogno del doppio di questa lunghezza. Ciò significa che ogni filo deve essere lungo 120 cm.

Video tutorial

Nel video qui sotto, Monique dimostra come funziona ilkumihimo. Vi mostra come intrecciare prima con i dischi rotondi, poi con quelli quadrati.

Suggerimenti:

Usa un nodo scorrevole per fare una chiusura regolabile per il tuo braccialetto. Ecco come fare un nodo scorrevole:

  • Disporre il braccialetto in cerchio con le due estremità una accanto all'altra.
  • Prendete un nuovo filo e legatelo al bracciale facendo prima un nodo a rovescio e poi 2 nodi quadrati (nel punto in cui dovrebbe arrivare la chiusura). Girate il bracciale e legate le estremità del filo (con cui avete fatto i nodi quadrati) molto strette intorno al bracciale con un altro nodo a rovescio. Potete fissare questo nodo con una goccia di supercolla e poi tagliare le estremità.
  • Fai anche dei nodi alle estremità del braccialetto stesso per evitare che scivolino fuori dalla chiusura.

Ruota il disco ogni volta nella stessa direzione. Monique, per esempio, gira il disco in senso antiorario ogni volta.

Tirare la treccia risultante verso il basso mentre si lavora o anche appendere un peso all'estremità di essa in modo da non dover continuare a tirare verso il basso ogni volta.

Se stai lavorando con fili molto lunghi, potrebbe essere utile avvolgerli prima intorno alle mollette da bucato. Questo evita che i fili si aggroviglino.

 

Ti auguriamo tanto piacere nell'intrecciare con il kumihimo!


Ci piacerebbe vedere le tue creazioni intrecciate! Condividi una foto sul nostro Pagina Facebooko suInstagramcon #yarnplaza.

Carrello della spesa

Cancella i filtri

Filtro

Cancella
Confermare