Accesso
Carrello della spesa
Paga facilmente con carta di credito, PayPal o bonifico bancario
Diritto di restituzione entro 14 giorni
Il filato proviene sempre dallo stesso lotto di tintura
Spedizione mondiale/internazionale

Iniziare a lavorare a maglia: Guida per principianti

Iniziare a lavorare a maglia: Guida per principianti
Postato il 9-4-2020 da api@more2make.nl

Lavorare a maglia. Una tecnica artigianale antica e amata con cui le nostre nonne ci hanno cresciuto. Che sia un cappello, un paio di calzini o un maglione di lana, la nonna sapeva cosa fare. Oggi spuntano in tutti i negozi bellissimi maglioni a maglia e cardigan nei colori più belli, e improvvisamente le creazioni della nonna non sembrano più così folli. E ora che hai riconosciuto che la tua cara nonna era una vera trendsetter e hai deciso di seguire le sue orme, non ti resta che preparare i tuoi ferri e iniziare a lavorare a maglia.

Iniziare a lavorare a maglia - Il lavoro a maglia è ormai abbracciato da molti, dalle celebrità al tuo vicino di casa. Ma se sei un principiante, un piccolo aiuto per farti uscire dal cancello di partenza è essenziale. Che tu sia un crocheter irriducibile, una regina (o un re!) dell'ago da punch, un'appassionata di macramè o una completa vergine dell'artigianato, se vuoi imparare a lavorare a maglia, allora questo è il post del blog che fa per te!

Yarnplaza al salvataggio

Per lavorare a maglia servono due cose: ferri e filati. Qualcosa che chiunque abbia un vago interesse nel mondo dell'artigianato sa. Ma è solo una volta che si entra nel divertente mondo del lavoro a maglia che ci si rende conto che le strade verso questo mestiere sono molte e varie. Quale direzione prendere? Quali buche o ostacoli ci sono sulla strada? Per aiutarti a navigare nella tua strada verso il lavoro a maglia, abbiamo messo insieme una guida passo dopo passo per te. Se seguirai questi 8 passi, avrai presto la tua prima creazione sull'ago. Buona fortuna!

Passi per iniziare a lavorare a maglia

1 | Scegliere saggiamente

Anche se c'è un vero dio della maglia nel profondo di te che vuole disperatamente uscire, è più saggio iniziare con un progetto facile. Un modello facile con un punto semplice che ti permetta di tagliare il traguardo senza troppi ostacoli sulla strada. Non fraintendeteci, noi amiamo le sfide! Ma se vuoi essere sicuro di completare il tuo primo lavoro a maglia ed evitare di consegnare i tuoi ferri a prendere polvere sullo scaffale, allora fai un favore a te stesso e scegli saggiamente. Scegliete un modello di base! "Allora, che tipo di progetti dovrei affrontare?", ti chiederai. Per la tua prima avventura a maglia, pensa a presine, una sciarpa o un cuscino. I bordi dritti sono il tuo più grande alleato. Su Yarnplaza.it offriamo molti divertentikit per lavorare a magliae modelli che puoi filtrare in base al tuo livello di abilità nel lavoro a maglia. Basta spuntare la casella appropriata! In questo modo, trovare una sfida a maglia adatta è solo un click di distanza.

2 | Filato e ferri da maglia

I modelli di fiddly con un filato sottile e ferri sottili è, come suggerisce il nome, un lavoro fiddly e, francamente, un po' una seccatura. Certo, è un bel cambiamento e una sfida divertente per un knitter esperto, ma la curva di apprendimento è un po' troppo ripida per un principiante. Cosa fare allora? Scegliere un filato più grosso, come Yarn and Colors Happy,Rico Essentials Super Chunky,Drops Alaska oKatia Maxi Merino. Sul sito di Yarnplaza, clicca sulla scheda 'Lana e filati' e filtra i risultati per filati adatti ad aghi di 5 mm e più grandi. Hai indovinato; dimentica per ora gli aghi con misure tra 1 e 4,5 mm, perché ti farebbero solo venire il mal di testa in questo momento. Sono qualcosa su cui lavorare. Mantieni la semplicità! Una volta che hai scelto il tuo filato, seleziona i ferri da maglia (misura minima 5/6 mm) consigliati per quel filato!

3 | Tieni i cordoni della borsa

Una Mercedes o una Fiat Panda. Non c'è niente di sbagliato in entrambe le auto, ma sono diverse l'una dall'altra. Entrambi i veicoli ti porteranno da A a B e da C a D, ma il modo in cui gestiscono la guida è diverso. Anche i filati hanno qualità diverse che tendono a riflettersi nel prezzo. Quando parliamo del tuo primo progetto di maglia, non stiamo necessariamente parlando del tuo Picasso. Quindi, tieni i soldi nel salvadanaio per ora, perché ne avrai bisogno più tardi per comprare quel filato crème de la crème per creare quel capolavoro.

4 | How to's

Hai scelto il tuo kit o il tuo modello e hai i tuoi ferri e il filato pronti per l'azione. È ora di dare inizio alla festa della maglia! Il modello del tuo primo pièce de résistance ti dirà esattamente quali punti usare. Abbiamo in cantiere un'intera A-Z di video tutorial su come lavorare a maglia, quindi tieni d'occhio questo spazio! Il nostro sito gemello olandese, Wolplein.nl, ha già un'intera gamma di video utili che possono fornirti ottime guide visive, dal tuo primo nodo scorsoio, agettare i punti con uno o due ferri, dal lavoro a maglia a punto maglia, punto purl epunto stockinettea lanciare fuori una volta che hai finito. Una volta che hai imparato le basi, guarda la nostra Punto del mese dove presentiamo un punto diverso ogni mese, completo di un modello gratuito e un video tutorial. E non dimenticare che la knittersfera è lì per te. Tutte le risposte alle tue domande su come fare sono solo una ricerca su Google.

5 | Mettete il vostro misuratore!

Prima di iniziare il modello, lavora a maglia un campione del calibro di tensione. Questo è un campione di tessuto nel punto principale del modello e ti dà un'idea di come lavori a maglia . Ognuno ha una tensione di maglia diversa; alcune persone lavorano a maglia abbastanza stretta, altre più sciolta. Un campione di gauge ti dirà se stai usando la giusta misura dell'ago per il modello che hai scelto. Se ottieni un campione più grande di quello che dovresti, allora sai che i tuoi ferri sono troppo grandi. Ed è vero anche il contrario. Se il campione risulta piccolo, allora hai bisogno di usare aghi leggermente più grandi. Se vuoi usare un filato diverso da quello raccomandato nel modello, devi assicurarti di poter ancora produrre un tessuto a maglia che sia della stessa dimensione come con il filato originale. Un campione di gauge contiene tutte le risposte!

6 | Trucchi pratici

Il passo 6 è in realtà il "suggerimento 6". Il nostro consiglio è quello di guardare il nostro sito web e leggere i nostri precedenti post sul blog relativi al lavoro a maglia. Sono pieni di consigli e trucchi utili che ti torneranno utili quando inizierai a lavorare a maglia. L'obiettivo è quello di avere una collezione di trucchi nella tasca posteriore da tirare fuori quando necessario. Ed ecco il trucco pratico #1: Mentre lavori a maglia, potresti accidentalmente far cadere un punto dal tuo ago. Niente panico! Prendete un uncinetto, inseritelo attraverso il punto caduto, e tirate le barrette della scala sopra di esso una ad una attraverso il punto sul vostro uncino fino a raggiungere la fila in cui state lavorando, e rimettete il punto sull'ago. Lavoro fatto! Non hai uno di questi pratici ganci nella tua cassetta degli attrezzi? Allora dai un'occhiata al nostro selezione di uncinetti. Troverai sicuramente quello che fa per te!

7 | Addio perfezionismo

Naturalmente, vuoi che tutto vada liscio la prima volta e raggiungi le stelle. Ricorda solo che stai imparando una nuova abilità che richiede tempo e pratica. Quindi, non essere un perfezionista! Sii gentile con te stesso ad ogni passo. Sii orgoglioso di te stesso; noi lo siamo certamente! E continua a farlo, perché prima che tu te ne accorga, seguirai le leggendarie orme della tua nonna creativa.

8 | Buddy up

L'artigianato non dovrebbe essere una cosa seria. Soprattutto, divertitevi! E come dice il proverbio, "più siamo meglio è"! Aumenta il fattore divertimento trovando un compagno alle prime armi con cui fare amicizia; qualcuno con cui condividere tutte le lotte e le gioie della tua avventura a maglia e che possa motivarti a non appendere i ferri al chiodo quando il gioco si fa duro.

Non ci resta che augurarvi buona fortuna e un sacco di piacere nel lavorare a maglia! Perché alla fine della giornata, questo è ciò che è l'artigianato.

Tanto amore e saluti rosa,

Il team di Yarnplaza

Carrello della spesa

Cancella i filtri

Filtro

Cancella
Confermare